wolf 14.jpg
Nome scientifico
Erythrinus erythrinus.

Nomi comuni
Red wolf fish, Rainbow wolf fish.

Famiglia
Erythrinidae .

Dimensioni*
Dimensione massima circa 25 cm.

Morfologia
Corpo allungato e robusto, con mandibola possente. Presenta una colorazione dorata, con sfumature di un rosso più inteso e una lunga banda nera orizzontale, c’è ne varie SP. Come la madre de dios, la perù, la tahuayo ed ancora altre.
wolf 13.jpg
Distribuzione
Originari del Sud America, si estendono dal Perù, Venezuela, Trinidad,Tobago e Brasile, nel Rio Orinoco in Venezuela é una specie molto diffusa.

Habitat
Vive in piccoli affluenti, paludi, stagni, fossi e laghi. É frequente trovarlo in acque molto basse e tra la vegetazione di superficie, preferisce acque ferme.
wolf 15.jpg
Valori
Specie molto resistente, si adatta a svariati valori, tuttavia si consiglia un parametro compreso tra il 5,5/7.

Temperatura
La temperatura dovrà essere dai 25° ai 27°.
wolf17.jpg
Allevamento e riproduzione
Quando parliamo di wolf fish subito pensiamo ad una specie molto statica, ma l’ erythrinus è una forza in fatto di mobilità, non ha paura di nulla, passati un paio di giorni di adattamento darà enormi soddisfazioni, specie molto aggressiva, non consigliata a neofiti.
Da tenere assolutamente da solo.
Non sono registrate riproduzioni in acquario.

Misure minime della vasca
120*40*30

Allestimento vasca
Per osservarne il suo carattere in pieno, occorre piantumare abbastanza la vasca, aggiungendo qualche radice , lasciando una layout minimal si corre il rischio di vedere il nostro red wolf sempre immobile.
Prestare attenzione a coprire bene la vasca, è un ottimo saltatore.
Come fondo consiglio una granulometria abbastanza spessa, dato che tende ad alzare il fondo ogni volta che si muove, diciamo che si può usare anche una sabbia di color naturale, ma ci si dovrà abituare ad avere delle dune in vasca create da lui con in suoi spostamenti.
wolf 13.jpg
Alimentazione
L' alimentazione dovrà essere molto varia, dal pesce fresco, come totani, gamberetti, pesce azzurro, e da lombrichi e larve di diversa famiglia, grilli.
Personalmente l’ ho visto mangiare di tutto, e gradisce molto anche stick per carnivori e krill.
Proprietà di Piranhaportal e Snakehead Italia, vietata ogni riproduzione anche parziale del testo.