+ Rispondi alla Discussione
Pagina 3 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 48
Like Tree14Mi Piace

Discussione: Rilevamento e gestione valori acqua

  1. #21
    Frequentatore Abituale
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    458

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua



    Se non ho letto male i prodotti sono della Amtra e della Seachem. La prima non l'ho mai usata non saprei cosa consigliarti, la Seachem è un ottima marca ma a mio avviso non indicata per neofiti. Ha molti prodotti tutti separati che devono essere dosati con accortezza ed esperienza seguendo un indicato protocollo. Da quello che mi ricordo il Prime sarebbe stato sufficiente per iniziare un nuovo acquario. Nonostante quanto dicono consiglio sempre la maturazione della vasca per poi fare i vari controlli valori acqua e solo in quel caso iniziare ad aggiungere i vari elementi, in particolare di questa marca. Come hanno già consigliato io inizierei con la Easy Life, molto più semplice e spartana della Seachem. Lo Stability è un attivatore batterico che come dice dovrebbe preparare l'acqua in 7 giorni ma non lo userei mai…


    Per quanto riguarda i misuratori, secondo me inizia con i test a reagente. Per quelli elettronici, si sono buoni e decisamente molto precisi ma li consiglieri solo a coloro con pesci delicati e con aspettative di riproduzione, io per esempio ce li ho da quando allevavo Discus wild.
    MARCO85 e Vlad piace questa discussione.

  2. #22
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    68

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Per velocizzare la maturazione della vasca, potrei inserire un classico pesce rosso?
    Preciso che dopo lo riporterei al negoziante o lo regalerei.

  3. #23
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Feb 2008
    Località
    Lecce
    Età
    35
    Messaggi
    1,666

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Premetto di non conoscere la marca, io uso da una vita solo prodotti tetra e mi trovo alla grande, ma versare un flacone di prodotto mi pare eccessivo... sappi che si tratta sempre di medicinali... la ghiaia se e' stata lavata per bene non dovrebbe fare l acqua cosi' torbida... a parere mio hai sbagliato il dosaggio di quei medicinali... quando si avvia la vasca si usa biocondizionatore e il prodotto per la flora batterica in modo che la vasca sia attiva per ospitare i pesci e basta... tutto il resto lascialo perdere...

  4. #24
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    68

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Quel flacone dovrebbe essere composto da batteri buoni vivi, pensa che va in frigo..
    Comunque avete ragione voi, i negozianti per vendere farebbero di tutto, incuranti della vasca e dei pesci!
    Ultima modifica di Vlad; 1 Settimana Fa alle 00:03

  5. #25
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Feb 2008
    Località
    Lecce
    Età
    35
    Messaggi
    1,666

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Si ma basta documentarsi e il problema si risolve... con internet ormai si fa qualsiasi cosa...

  6. #26
    Frequentatore Abituale
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    458

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Ribadisco ottimi prodotti quelli della Seachem, ma non per neofiti. Devono essere tarati in base ai valori dell'acqua. Quindi il mio consiglio, lasciare maturare la vasca almeno 20 giorni, fare un cambio solamente dopo questo periodo, non aggiungere altri prodotti, lasciare che la situazione si normalizzi, non inserire assolutamente pesci nemmeno il tanto bistrattato pesce rosso, inserire in acquario un pizzico di mangime di buona marca ogni 2 giorni. Se la situazione non migliora passare a filtraggio con carbone attivo, un parziale cambio d'acqua e niente più.
    NIB79 e Vlad piace questa discussione.

  7. #27
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    68

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Ragazzi, grazie per gli aiuti! Mi sa che, come dice rhombeus, mi devo documentare esclusivamente tramite internet e non seguire i consigli dei negozianti..

    Punta di Neve, vediamo se mi hanno consigliato fesserie (parlo del negoziante), cosa probabile a questo punto!

    Un cambio di acqua del 20/30% del volume della vasca ogni due settimane; inserire altresì in vasca lo Stability della Seachem nella misura di un tappo del flacone, inserire anche, sempre nella analoga misura di un tappo di flacone, il Prime della Seachem.

    Visionare ogni mese il filtro e, qualora la spugna a vista (cioè l'ultima inserita) sia troppo sporca, lavarla con acqua di rubinetto e inserirla nuovamente nel filtro.

    Mi hanno detto che non devo fare altro! Che ne pensi?

  8. #28
    Frequentatore Abituale
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    458

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Parliamo di un acquario in maturazione quindi il cambio d'acqua Assolutamente no! Questo è almeno ciò che mi hanno insegnato, fare cambi d'acqua causerebbe il rallentamento della sua maturazione. Puoi però aggiungere l'acqua che nell'eventualità sia evaporata. Si consiglia cambi solo in casi di problemi durante questo periodo. Il filtro in questa fase non va toccato e anche in questo caso si procederà ad una pulizia solamente in caso in cui l'acqua sia troppo torbida. Puoi controllare le spugne e la lana perlon se hanno accumulato troppa sporcizia ed in questo caso procederai a lavarle ma solo con acqua d'acquario. Cambi d'acqua del 20% ogni due settimane solo quando l'acquario sarà ben avviato, ma con il tuo litraggio non credo arriverai alle 2 settimane. Con il mio astronotus il cambio d'acqua è settimanale e solo così riesco a tener bassi i nitrati. Per quanto riguarda i prodotti, come ho detto li conosco ma non li ho mai usati per avviare vasche. Di solito ho sempre lasciato fare alla natura e mai avuto problemi, ora per il filtro uso i prodotti della Prodibio.
    Vlad piace questa discussione.

  9. #29
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    68

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Citazione Originariamente Scritto da Punta di Neve Visualizza Messaggio
    Parliamo di un acquario in maturazione quindi il cambio d'acqua Assolutamente no! Questo è almeno ciò che mi hanno insegnato, fare cambi d'acqua causerebbe il rallentamento della sua maturazione. Puoi però aggiungere l'acqua che nell'eventualità sia evaporata. Si consiglia cambi solo in casi di problemi durante questo periodo. Il filtro in questa fase non va toccato e anche in questo caso si procederà ad una pulizia solamente in caso in cui l'acqua sia troppo torbida. Puoi controllare le spugne e la lana perlon se hanno accumulato troppa sporcizia ed in questo caso procederai a lavarle ma solo con acqua d'acquario. Cambi d'acqua del 20% ogni due settimane solo quando l'acquario sarà ben avviato, ma con il tuo litraggio non credo arriverai alle 2 settimane. Con il mio astronotus il cambio d'acqua è settimanale e solo così riesco a tener bassi i nitrati. Per quanto riguarda i prodotti, come ho detto li conosco ma non li ho mai usati per avviare vasche. Di solito ho sempre lasciato fare alla natura e mai avuto problemi, ora per il filtro uso i prodotti della Prodibio.
    Grazie per i tuoi importanti interventi!
    Mi accorgo come nella acquariofilia l'esperienza sia fondamentale. Mi sembra di capire che senza l'acqua di ro non si va da nessuna parte..

  10. #30
    Frequentatore Abituale
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    458

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    L' esperienza fa la sua parte, ma ancora di più il poter condividere e confrontarsi. Questo è un grandissimo vantaggio. Non come quando iniziaii, se ci penso mi rattrista ricordare quanti errori e pesci morti �� . Ritorno a noi RO è fondamentale solo per coloro che non hanno una buona acqua di rete. Io prima di trasferirmi usavo solo acqua di rete decantata e sono riuscita in riproduzioni spettacolari. Dopo trasferita l'acqua è pessima. Calcarea all' infinito, ricca di sodio e con un pH 8. Per allevamento Discus ho creato un impianto RO a casa e devo dire di aver guadagnato ... Viaggi e tempo per rifornire di RO.


 

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

     

Discussioni Simili

  1. gestione filtro e acqua per vasca nuova
    Di feh nel forum ACQUARI PER PIRANHA
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-08-2013, 08:21
  2. Valori acqua
    Di fuorilegge nel forum CHIMICA e CURA DELL'ACQUARIO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-06-2013, 14:42
  3. valori acqua
    Di cicciosafi nel forum CHIMICA e CURA DELL'ACQUARIO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-05-2013, 21:59
  4. Valori Acqua.
    Di Delavegas nel forum CHIMICA e CURA DELL'ACQUARIO
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-09-2012, 12:42
  5. Valori acqua Help
    Di Vite nel forum PIRANHA
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 20-09-2011, 20:02

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
Back to top
]]>