+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 10 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 91
Like Tree24Mi Piace

Discussione: Rilevamento e gestione valori acqua

  1. #1
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    136

    Predefinito Rilevamento e gestione valori acqua



    Come sapete sono un neofita, dunque chiedo il vostro aiuto. Ho cercato di documentarmi ma ho appreso sempre notizie diverse, a volte contraddittorie e poi, sinceramente, credo che l'argomento non sia semplice.
    Potreste dirmi come rilevare i valori dell'acqua (so di reagenti, striscette, impianti di osmosi, ma non so minimamente come usarli) e, soprattutto, qualora i medesimi non siano idonei, come si correggono.

  2. #2
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    576

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Allora usare i test principali pH, kh, gh, nitriti, nitrati e fosfati. Questi sono secondo me i più importanti. Poi per esempio io utilizzo pH e conduttivimetro elettronici. Uso test CO2 e ferro per le piante. Uso anche le strisce ma solo per test veloci.
    NIB79 piace questa discussione.

  3. #3
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    136

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Grazie Punta di Neve, ma materialmente come si effettuano questi test?

  4. #4
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    576

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Tutti i test per acquari si basano su campioni d’acqua (presi dalla nostra vasca) con delle apposite cuvette che si trovano all'interno della confezione di ogni test, qua andremo ad aggiungere dei reagenti ( sempre contenuti nella nostra confezione) i quali, raggiunta una certa concentrazione variano di colore dandoci la posizione sulla scala colorimetrica e rilevandone così il valore misurato. Se così non ti fosse possibile certi negozi fanno i test a pagamento, o almeno da me lo fanno, porti l'acqua dell'acquario e te li misurano. Ultimamente però anche da me usano le strisce e confrontano con le app. sul telefonino
    NIB79 e Vlad piace questa discussione.

  5. #5
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    136

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Grazie per la spiegazione. Qualora però i valori rilevati dovessero essere non ottimali, come si deve procedere per farli diventare idonei?

    P.s. Per gli amministratori.
    Mi sono accorto solo ora che il presente thread l'ho inserito nella sezione sbagliata, avrei dovuto inserirlo in "Chimica e Cura dell'Acquario". Se è possibile correggete.
    Punta di Neve piace questa discussione.

  6. #6
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Nov 2017
    Località
    Friuli
    Età
    35
    Messaggi
    576

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Dipende dal valore che intendi correggere. Prima di tutto si deve cercare i parametri giusti per la specie che vuoi allevare. Poi in base al valore che trovi più o meno sballato cerchi di correggere. In commercio troverai tante soluzioni ma a mio avviso sono solo soluzioni tampone. Prima di tutto tenere la vasca controllata e pulita aiuta molto, i prodotti chimici che cercano di venderti io sinceramente li evito come la peste. Uso solo cambi d'acqua, acqua osmotica, gel di aloe, sali remineralizzanti, torba o catappa in foglie.
    NIB79 piace questa discussione.

  7. #7
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    136

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Citazione Originariamente Scritto da Punta di Neve Visualizza Messaggio
    Dipende dal valore che intendi correggere. Prima di tutto si deve cercare i parametri giusti per la specie che vuoi allevare. Poi in base al valore che trovi più o meno sballato cerchi di correggere. In commercio troverai tante soluzioni ma a mio avviso sono solo soluzioni tampone. Prima di tutto tenere la vasca controllata e pulita aiuta molto, i prodotti chimici che cercano di venderti io sinceramente li evito come la peste. Uso solo cambi d'acqua, acqua osmotica, gel di aloe, sali remineralizzanti, torba o catappa in foglie.
    La superficie dell'acqua è molto sporca, sembra ci sia una sorta di polvere, non so più cosa fare! Ipotizzo la colpa sia della scarsa qualità della ghiaia; prima di inserirla, l'ho lavata tantissime volte.
    C'è qualcosa da fare o devo svuotare tutto e comprare altra ghiaia? Cioè dire perdere soldi e allestire nuovamente la vasca.
    Ultima modifica di Vlad; 04-05-2019 alle 16:19

  8. #8
    AMMINISTRATORE
    Reg. il
    Dec 2009
    Località
    grosseto
    Età
    39
    Messaggi
    1,875

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Che filtraggio hai ? È da quando è attivo il filtraggio?






  9. #9
    AMMINISTRATORE
    Reg. il
    Jul 2016
    Località
    Livorno
    Età
    40
    Messaggi
    2,488

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Quoto punta di neve per le perfette risposte che ti ha dato... Per la "polvere" sulla superficie, dovrebbe essere carica batterica, o indirizzi l'uscita del filtro sulla superficie e tempo qualche giorno si dovrebbe diluire, o prendi un piccolo skimmer di superficie che ti tiene pulito... Foto se possibile...

    Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
    Punta di Neve piace questa discussione.
    ex. dichotomyctere nigroviridis * 4.

    ex. Serrasalmus Compressus.

    ex Erythrinus erythrinus - high red fin wolf fish sp. Perù

    betta splendens crowntail

    ex Kamfa

    ex Rio Tapajos

    ex zz Red Dragon

    ex Rio Guaporè

  10. #10
    Utente
    Reg. il
    Apr 2019
    Messaggi
    136

    Predefinito Re: Rilevamento e gestione valori acqua

    Il filtro è quello della casa madre, cioè Bioflow M, con una pompa di ricircolo Eccoflow 600.

    Avevo provato ad indirizzare il flusso della pompa verso la superficie e, una volta fatto ciò, tale sporcizia è praticamente sparita, ma l'intera acqua era diventata terribilmente opaca, come ci fosse per ipotesi assurda un fumo da incendio per tutto l'acquario. Insomma, tale sporco si è diluito per tutta l'acqua.
    Sbagliato o no non saprei, la vasca l'avevo riempita una settimana fa e oggi ho rimosso circa 30 litri di acqua, per poi aggiungerne di nuova. La situazione è solo parzialmente migliorata. Al momento, guardando in controluce il flusso della pompa, sembra che questa sposti per la vasca una gran quantità di fumo.
    Sono sicuro la colpa sia della ghiaia, evidentemente di pessima qualità e, come ho già detto, assicuro che l'avevo lavata benissimo prima dell'inserimento in vasca.

    Cosa devo fare? Svuotare tutto e lavare nuovamente la ghiaia? Sostituirla con altra di migliore qualità? Aspettare e sperare che il filtro risolva?
    Immagini Allegate


 

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

     

Discussioni Simili

  1. gestione filtro e acqua per vasca nuova
    Di feh nel forum ACQUARI PER PIRANHA
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-08-2013, 08:21
  2. Valori acqua
    Di fuorilegge nel forum CHIMICA e CURA DELL'ACQUARIO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-06-2013, 14:42
  3. valori acqua
    Di cicciosafi nel forum CHIMICA e CURA DELL'ACQUARIO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-05-2013, 21:59
  4. Valori Acqua.
    Di Delavegas nel forum CHIMICA e CURA DELL'ACQUARIO
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-09-2012, 12:42
  5. Valori acqua Help
    Di Vite nel forum PIRANHA
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 20-09-2011, 20:02

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
Back to top
]]>