+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Aug 2011
    Località
    San Benedetto del Tronto (Marche)
    Età
    27
    Messaggi
    1,950

    Predefinito Per chi volesse allestire un marino mediterraneo!



    Ecco un link veramente utile: http://www.aiam.info/guide/Guida%20P...en_low_res.pdf
    Per quanto riguarda un determinato pezzo lo copio perchè un utente interessato a cominciare questa avventura non riesce ad aprirlo!:

    .Una vasca semplice: pozza di marea e fondo duro fotofilo
    Questo tipo di vasca è solitamente il primo approccio all’acquario
    mediterraneo, perché è possibile popolarlo con le specie che si incontrano più
    comunemente presso la superficie e può essere gestito senza un refrigeratore, a
    patto che la temperatura non salga sopra i 30°C troppo a lungo. 28°C sono da
    considerarsi una soglia critica nell’ambiente ristretto e normalmente “inquinato” della
    vasca, al disopra della quale solo un buon livello di ossigenazione e di qualità
    dell’acqua fornisce qualche garanzia di non trasformare la vasca in una palude di
    alghe filamentose ed acque torbide. Inizialmente la tecnica potrà essere molto semplice: filtro biologico interno, un paio di
    neon, una pompa supplementare di buona potenza per la circolazione, uno
    schiumatoio o almeno un aeratore di buona portata. Per l’arredamento qualche
    roccia ben incrostata ed un poco di sabbia (3-4 cm). In questo modo la vasca, se
    gestita con oculatezza nel cibo e con regolarità nei cambi di acqua, potrà durare
    due-tre anni senza cominciare ad avere seri problemi di nutrienti.
    Tra le alghe, quasi tutte hanno stagionalità spiccata e col caldo eccessivo passano a
    miglior vita rilasciando quantità enormi di inquinanti. Per cui occorrerà scegliere con
    cura le rocce vive ricoperte dalle alghe, senza lasciarsi attrarre dalle bellissime alghe
    che popolano il primo metro di profondità, che richiederebbero, tra l’altro, luci potenti.
    Gli ospiti possibili sono elencati, divisi per gruppi, nella tabella. Immagini,
    caratteristiche ed esigenze di allevamento per le singole specie si potranno trovare
    nella sezione SCHEDE del s ito Portale. Queste specie resistono bene anche
    a temperature elevate, a patto che il loro metabolismo trovi un po’ di riposo nei mesi
    invernali. A livello generale una temperatura alta è comunque da considerarsi
    prudentemente come un incidente sopportabile e non uno standard di allevamento.
    Bisogna dunque ricordare che alla buona riuscita concorrono, oltre che la resistenza
    delle specie introdotte, anche la buona qualità dell’acqua e la migliore ossigenazione
    possibile.

    Specie Incompatibilità e cause
    Crostacei

    Alpheus s p.
    Athanas nites cens
    Calcinus ornatus Danneggia alghe ed invertebrati
    Carcinus aes tuarii Danneggia alghe ed invertebrati
    Clibanarius erythropus Danneggia alghe ed invertebrati
    Eriphia verrucos a Danneggia alghe ed invertebrati
    Liocarcinus arcuatus Danneggia alghe ed invertebrati
    Pachigraps us marmoratus Danneggia alghe ed invertebrati
    Palaemon elegans
    Palaemon s erratus
    Periclimenes scriptus

    Echinodermi

    Ophiotrix fragilis
    Paracentrotus lividus Bruca alghe e rocce
    Psammechinus
    microtuberculatus

    Celenterati

    Actinia cari
    Actinia equina
    Anemonia sulcata Pericoloso per pesci in vasche piccole

    Molluschi

    Berthella aurantiaca Preda Actinia equina
    Bittium sp
    Bolinus brandaris Preda molluschi e talora celenterata
    Gibbula sp
    Jujubinus s p
    Monodonta s p
    Patella sp
    Thais haemastoma Preda molluschi e talora celenterati
    Trunc ulariops is trunculus Preda molluschi e talora celenterati

    Pesci

    Blennius gattoruggine Carnivoro e aggressivo
    Blennius s anfuinolentus Carnivoro e aggressivo
    Chrenilabrus quinquemaculatus
    Chromis chromis
    Coris julis Preda crostacei, si infossa
    Diplodus sp preda invertebrati e bruca caulerpa
    Gobius sp
    Mugil sp
    Salaria pavo Talvolta aggressivo
    Thalassoma pavo Preda crostacei e pesci

    Microfauna

    Anfipodi
    Gammaridi
    Isopodi Aselloti
    Lumbrine ridi
    T richo lia
    Vermetidi

    Alghe

    Caulerpa prolifera
    Caulerpa racemosa
    Caulerpa taxifolia
    Halimeda tuna
    Sargassum s p.
    x 1 (21 cm.)

    CHI DIETRO MI PARLA... CON IL MIO CULO DISCORRE

  2. #2
    Frequentatore
    Reg. il
    Feb 2012
    Località
    ACIREALE (CT)
    Età
    29
    Messaggi
    203

    Predefinito Re: Per chi volesse allestire un marino mediterraneo!

    grazie Michele, appena passa un pò il caldo mi metto all opera, già qualcosa te l ho accennata, vasca filtraggio, pomodoro di mare etc

  3. #3
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Aug 2011
    Località
    San Benedetto del Tronto (Marche)
    Età
    27
    Messaggi
    1,950

    Predefinito Re: Per chi volesse allestire un marino mediterraneo!

    Prego! Qualunque cosa sono qui! C'è anche Andrea che è sicuramente più preparato!
    x 1 (21 cm.)

    CHI DIETRO MI PARLA... CON IL MIO CULO DISCORRE

  4. #4
    Frequentatore
    Reg. il
    Feb 2012
    Località
    ACIREALE (CT)
    Età
    29
    Messaggi
    203

    Predefinito Re: Per chi volesse allestire un marino mediterraneo!

    ooook, vorrei cominciare subito, tra l altro domani vado a portopalo per fare pesca in apnea, un posto bellissimo, potrei prendere sabbia e roccie vive, solo che preferisco aspettare settembre sperando che la temperatura si abbassi, una volta stabilizzatasi, comincio senza problemi

  5. #5
    Utente PiranhaPortal
    Reg. il
    Aug 2011
    Località
    San Benedetto del Tronto (Marche)
    Età
    27
    Messaggi
    1,950

    Predefinito Re: Per chi volesse allestire un marino mediterraneo!

    Secondo me se prendi quelle creature dei primi 5 metri puoi... comunque le rocce e la sabbia (non esagerare fai 1 cm) li puoi prendere subito e preparare... così prendi la mani con le evaporazioni e rabbocchi e semmai fai una ventolina se vuoi cominciare a mettere qualcosa ad agosto
    x 1 (21 cm.)

    CHI DIETRO MI PARLA... CON IL MIO CULO DISCORRE


 

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

     

Discussioni Simili

  1. Nanoreef mediterraneo
    Di andreademuja nel forum ACQUARI PER PIRANHA
    Risposte: 238
    Ultimo Messaggio: 24-10-2012, 09:38
  2. Vorrei allestire davvero per bene!!!HO BISOGNO DI VOI
    Di scrocchio&mordicchio nel forum ACQUARI PER PIRANHA
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 10-06-2012, 13:07
  3. Marino
    Di Erne nel forum ACQUARIO IN GENERALE
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 13-02-2011, 20:02
  4. Squali nel mediterraneo, ci sono??
    Di Piranha nel forum AREA LIBERA
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 12-12-2010, 20:37
  5. Aiutatemi ad allestire il mio primo acquario!
    Di desmo_lover nel forum ACQUARI PER PIRANHA
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 22-02-2009, 20:19

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
Back to top
]]>